11░ RALLY VALLE VARAITA, Sampeyre 1.10.2005

ll comasco Corrado Fontana, in coppia con il genovese ‘Billy’ Casazza, su Peugeot 206 Wrc del team Grifone (Treviso Rally Team) iscrive la propria firma sull’albo d’oro del rally della Valle Varaita e Valli Cuneesi – Trofeo Orsobianco.

Il pilota, chiudendo col tempo totale di 1:15’16”.7 i 114,7 km di tratti cronometrati di questa 11░ edizione, si aggiudica anche la vittoria nell’Irc (International Rally Cup) una prova prima della fine del campionato internazionale. Aveva giÓ posto il proprio nome sulla edizione 2002 dell’Irc.

Fontana-Casazza si impongono in 3 delle 8 prove speciali in programma nelle vallate del Cuneese giÓ teatro di gloriose competizioni, precedendo di 36”6 sulla pedana di Sampeyre (Cn) i rivali Mauro Zanchi – Fulvio Florean su Toyota Corolla Wrc (Bluthunder Racing), vincitori a loro volta di due prove e delle edizioni 2003 e 2004 dell’Irc. Terzi, a 48”9,  Maurizio Ferrecchi-Gianfranco Imerito (Subaru Impreza Wrc 04 – Lanterna Corse), che su tre tratti cronometrati fanno segnare il miglior tempo.

Chiude quarto, a 1’37”1, il torinese Luca Gulfi, in coppia con Danilo Roggerone (Toyota Corolla Wrc Meteco), autore di una buona e regolare prova, analoga a quella dello svizzero Massimo Beltrami, navigato da Fabio Ceschino (Ford Focus Wrc Zero 4 Pi¨). Alle loro spalle, sesto, Luigi Fontana, padre del vincitore Corrado, a bordo ancora una volta di World Rally Car. Prima delle Super 1600 la Fiat Punto del genovese Fabrizio Tabaton, boss del team Grifone, affiancato da Gisella Rovegno, Decimo assoluto e primo di gruppo N Marco Belli, con Gianfredo Zamboni (Mitsubishi Lancer Evo – Proservice), protagonista di una agguerrita performance che lo porta infine a prevalere sull’equipaggio rivale in N della classifica Irc Marco Paccagnella-Alessandro Ferranti (Mitsubishi Lancer Evo – R.C.Grigis Selvino) e sull’alessandrino ‘Bobo’ Benazzo, navigato da Giampaolo Francalanci (Subaru Impreza Sti). Quest’ultimo, a lungo in testa fra le vetture di produzione, Ŕ attardato dopo la quinta prova da una ruota bloccata che gli procura una penalitÓ di un minuto e mezzo, mettendolo in sostanza fuori gioco

La gara, seguita da un folto pubblico e beneficata da un clima veramente eccezionale, ha perso strada facendo alcuni validi equipaggi, come l’unica donna pilota in gara, Paola Fedi (con Piercarlo Capolongo), vincitrice della classifica in rosa dell’Irc 2005, uscita dopo solo due prove; o Fabrizio Ratiglia, in coppia con Enrico Brazoli, campione italiano rally 2002 gruppo N, fuori per noie elettriche; o come i fratelli Andrea e Marco Sala, che firmarono l’albo d’oro del Valvaraita 2004, stoppati dalla rottura del cambio.

Fra le vetture di scaduta omologazione, sei in tutto, la gara Ŕ stata praticamente un unico assolo di Pasquale Madonna con Silvio Saglietti su Peugeot 205 Rally (Carmagnola Drive Team).

Dei 65 equipaggi partiti sabato alle 7 dalla piazza centrale di Sampeyre, in 52 hanno fatto ritorno in pedana in serata, festeggiati dagli sbandieratori del borgo San Martino di Saluzzo e dallo spettacolo pirotecnico della ditta Panzera.

La gara, organizzata dallo Sport Rally Team di Piero Capello, per la prima volta era di profilo internazionale, ed aveva inoltre validitÓ per il 26░ Campionato Piemonte e Valle d’Aosta.

 

ASSOLUTA: 1.Fontana C.-Casazza (Peugeot 206 Wrc) in 1h15’16”7; 2.Zanchi-Florean (Toyota Corolla Wrc) a 36”6; 3.Ferrecchi-Imerito (Subaru Impreza Wrc) a 48”9; 4.Gulfi-Roggerone (Toyota Corolla Wrc) a 1’37”1; 5.Beltrami-Ceschino (Ford Focus Wrc) a 3’27”6; 6.Fontana L.-Vitali (Peugeot 206 Wrc) a 3’32“0; 7.Tabaton F.-Rovegno (Fiat Punto Super 1600) a 4’19”6; 8.Bianchi-Selis (Subaru Impreza Wrc) a 5’02”3; 9.Grazioli-Ferrari (Nissan Almera) a 6’23”7; 10.Belli-Zamboni (Mitsubishi Lancer Evo) a 6’31”4.   

Cosi in Campionato (dopo sei gare):

Assoluta: 1. Fontana C. punti 248; 2.Zanchi p.195; 3.Belli p.149.
 Ufficio Stampa Rally
 

 


Fontana-Casazza
(Peugeot 206 Wrc)
 


Zanchi-Florean (Toyota Coroll Wrc)




Ferrecchi-Imerito (Subaru Impreza Wrc)
 

  

 
Tabaton-Rovegno (Fiat Punto S1600) Belli-Zamboni (Mitsubishi Lancer) Grazioli-Ferrari (Nissan Almera)

Dove abbiamo scattato le foto del nostro servizio

Per le classifiche collegarsi a: http://62.101.83.30/ficr/bin/TabListaSport.asp?Codsport=RA&CodTipSport=NAZ&Descrizione=Rally