3 TROFEO DELLE MERENDE, San Stefano Belbo (CN) 24.10.2021

Santero / Pelgantini vincono il "Merende"

Gara sfortunata per Jacopo Araldo e Lorena Boero fermi per una foratura
Secondo posto per Luca Arione e Luca Culasso
Un podio tutto "Skoda" completato da Massimo Marasso e Luca Pieri
 

 

Vincendo due delle sei prove in programma Stefano Santero e Mirko Pelgantini a bordo della Skoda Fabia R5 del team Miele si aggiudicano l'edizione 2021 del Rally Trofeo delle Merende coppa "Roberto Botta". La competizione promossa dalla Cinzano Rally si svolta lungo un tracciato ricavato fra le colline della Langa cuneese articolato in due prove speciali da ripetere tre volte con partenza e arrivo da Santo Stefano Belbo alla quale hanno preso parte 123 concorrenti. La gara, sempre molto viva e frizzante, ha visto nella prima parte il dominio di Jacopo Araldo e Lorena Boero per la prima volta sulla Hyundai i20 N Rally2 in grado di far segnare il miglior tempo nelle prime tre prove speciali ma vittima di una foratura sul quarto parziale dove erano costretti al ritiro.
Il comando veniva assunto momentaneamente da Luca Arione e Luca Culasso, altro equipaggio locale in gara su una Skoda Fabia i quali tuttavia sul parziale successivo venivano raggiunti e superati da Stefano Santero e Mirko Pelgantini anche loro al via su una vettura della casa ceca protagonisti di una prestazione di alto livello. Un finale di gara particolarmente incandescente viveva sul duello fra Santero e Arione divisi da soli 2"8.
Era l'ultima prova a decretare definitivamente la vittoria che andava a Santero e Pelgantini i quali vincendo anche il parziale conclusivo chiudevano con un vantaggio di 3"9 su Arione Sul gradino pi basso del podio interamente conquistato da enologi Massimo Marasso e Luca Pieri sulla Skoda Fabia della Roger Tuning autori di una seconda parte di gara molto pi frizzante rispetto alla prima complice una scelta errata dei pneumatici. Quarti assoluti Ezio Grasso e Luca Beltrame su una delle numerose Skoda Fabia seguiti nella generale dalla vettura identica di Ivan Paire e Marco Pollicino. Angelo Morino e Igor D'Herin rompono l'egemonia Skoda portando la loro Volkswagen Polo al sesto posto nella classifica assoluta.
Settimi nella generale Bruno Godino e Stefano Bruno Franco anche loro in gara su una Skoda capaci di riscattarsi dopo l'uscita di strada nel corso dello Shake Down del sabato. Matteo Giordano e Manuale Siragusa sono invece autori della miglior prestazione fra le due ruote motrici a bordo della Renault Clio e concludono in ottavo posto finale davanti a Giancarlo Morra e Tiziana Bianco su una Polo vincitori del trofeo riservato agli "Over 55". . Chiudono la top ten assoluta Antonio Annovi e Ciro Lamura sulla Renault Clio. Nella classifica femminile vittoria per Alice e Alessia Binello a bordo di una Renault Clio. Il Trofeo delle Merende ha visto invece il successo di Diego Filippa e Matteo Barbero primi in classe N2 e di Massimiliano Nussio e Martina Macsenti protagonisti in N3 su una Renault Clio ai quali stato consegnato il trofeo dedicato a Francesco Pozzi e Omar Pedrazzoli.
Hanno concluso la gara 87 equipaggi.

Ufficio Stampa Rally


Santero-Pelgantini
(Skoda Fabia R5)


Arione-Culasso (Skoda Fabia R5)


Marasso-Pieri (Skoda Fabia R5)


Nussio-Macsenti (Renault Clio RS)
 


Grasso-Beltrame (Skoda Fabia R5)

Paire-Pollicino (Skoda Fabia R5)


Giordano-Siragusa (Renault Clio R3C)


Momenti della gara