6 RALLY CITTA' di BOBBIO,  02.04.2006

COLPO DI SCENA NEL FINALE FRANCO E LA FIGLIA BARBARA LEONI SU RENAULT CLIO WILLIAMS
VINCONO IL 6 RALLY CITTA' DI BOBBIO

E' successo qualcosa di incredibile. Tagliani allo start sull'ultima piesse attende il proprio minuto di partenza e appena il cronometrista scandisce il tempo, la sua "Clio" si spegne; nel frattempo alle sue spalle arriva Leoni che si vede la "Williams blu" ferma davanti che solo dopo una cinquantina di secondi riprende disperatamente la sua corsa. Leoni ne approfitta e controlla senza esagerare consapevole del suo vantaggio che gli permette di salire sul gradino pi alto del podio in tutta tranquillit.

Primi dunque Franco e Barbara Leoni che impiegano 19'35"2, secondi Luigi Giacobone e Debora Milanesi a 16"3 e terzi Moreno Mazzocchi e Antonello Nobile a 23"0 tutti su Renault Clio Williams.

Ufficio Stampa Rally - Mauro Alemanni


Leoni-Leoni (Renault Clio Williams)

PS6 Peli Km 3,850 - ore 13,09
Vince la prova Max Settembrini che impiega 3'05"8 nel disperato tentativo di recuperare un posto a podio ma per soli 1"7 non ci riesce. Secondo in prova Giacobone +0"4 che conquista l'argento nell'assoluta e Caldini terzo in prova +2"6. Mazzocchi sigla il quarto tempo +3"3 e mantiene il meritato bronzo sul podio. Quinto parziale per Bossi +4"0 davanti a Leoni +4"3 che controlla sapientemente e vince la gara. Contento settimo +4"7 davanti ad Incerto che vincendo anche in questo caso la prova, si aggiudica il gruppo N oltre che la decima piazza assoluta. Lobianco nono +5"3 seguito da Tiramani a 5"5.
PS5 Coli Km 5,350 - ore 12,50
Con la vittoria in questo parziale, il medico volante Michele Tagliani mette una seria ipoteca sul suo "poker" di vittorie al Rally Bobbio: impiega 3'54"5 davanti a Leoni +2"1 e Giacobone +6"4 che si riprende il terzo posto nell'assoluta. Quarto tempo per Bossi +7"8 davanti a Caldini +8"1 e Lobianco +8"9; seguono Mazzocchi +10"4, Poggi +12"3, Tiramani +13"1 e Tramelli +13"7. Incerti, tra le gruppo N sempre il migliore.
PS4 Centomerli Km 3,180 - ore 12,29
Leoni, memore della vittoria nel primo passaggio, bissa il successo nel parziale anche se impiega pi tempo del primo passaggio, 2'53"5, ben due secondi in pi a testimonianza che la prova si sporcata parecchio dopo il primo round. Tagliani a due decimi di secondi e non si lascia impensierire nella classifica assoluta che vanta comunque ancora un vantaggio di 3"8. Terzo in prova Mazzocchi +2"6 seguito da Settembrini +3"6 e Giacobone +4"2. E' ancora Incerti il pi veloce con una vettura derivata dalla produzione, decimo tempo assoluto.
PS3 Peli Km 3,850
Tagliani vince anche la terza prova impiegando 2'45"9, Leoni insegue a 2"8 e Giacobone sigla il tezo miglior tempo a 5"6 e migliora la sua posizione assoluta. Quarto Pascolani +6"1 e quinto Poggi +7"4 seguito da Bossi +7"6, Settembrini +8"5, Caldini +9"0, Mazzocchi +9"2 e Tiramani +10"6. I bergamaschi Dario Vistalli e Marco Bergonzi si impongono in gruppo N e siglano il quattordicesimo tempo a 12"8 dai primi.
PS2 Coli Km 5,350 - ore 9,43
Vince la prova Tagliani in 3'51"9 davanti a Leoni +3"0 e lo supera nella classifica provvisoria. Quadrelli attacca ma in un tratto veloce tocca il rail col posteriore e strappa via la ruota di destra. E' terzo il piacentino Pietro Ballerini con Monica Poggi a 4"6 seguito da Settembrini +5"3 e Giacobone +6"5. Sesto tempo per Pascolani +7"7 e a seguire Mazzocchi-Nobile +8"0, Caldini-Davoli +8"9, Bossi-Galliena +10"0 e Lo Bianco-Manfrin +10"3. Tredicesimo tempo per i reggiani Davide Incerti e Monica Debbi a 15"3 primi di gruppo N con una Renault Clio Light.
I piacentini Lotilli-Gentilotti cappottano con la loro Renault Clio Rs ed esco illesi dalla disavventura.
PS1 Centomerli Km 3,180 - ore 9,22
Il piacentino Franco Leoni coadiuvato alle note dalla figlia Barbara si impone sul primo tratto cronometrato impiegando 2'51"4 alla guida di una Renault Clio Williams by Munaretto (Idea Racing) seguito ad 1"5 dal pavese Fabrizio Quadrelli con Michela Nodi e dal milanese Moreno Mazzocchi con Antonello Nobile staccato 1"7 entrambi su Clio. I vincitori della passata edizione Michele Tagliani e Piero Protti siglano il quarto tempo ad 1"8 seguiti da Max Settembrini e Davide Boselli a 4"1. Prosegue la lunga lista delle Clio Williams con Ballerini-Poggi e Pascolani-D'Elia +4"2, Giacobone-Milanesi +5"4, Tiramani-Gnecchi +6"6 e Poggi-Campedelli +8"4. Il primo tra le vetture di produzione il pilota di Piacenza Maurizio Aiolfi con Fabrizio Baldini col tredicesimo tempo assoluto a 8"9 dal vincitore.


Mazzocchi-Nobile (Renault Clio Williams)

 
Incerti-Debbi (Renault Clio Light)


Tagliani-Protti (Renault Clio Williams)

Che i tratti in discesa nelle prove speciali fossero spettacolari noto, meglio ancora per lo spettacolo se l'asfalto sporco, ma qui a Bobbio molti piloti hanno voluto stupire la platea.

Dove abbiamo scattato le foto del nostro servizio

Per le classifiche collegarsi a http://www.rallydibobbio.it/